About me

Chi sono io? Un folle, un visionario, uno psicotico...ma anche un padre...son ciò che sono e ne son fiero. Se ti va di far sosta da queste parti e di andare oltre la scorza sei benevnuto, ma se sei qua per giudicare, pontificare, criticare senza proporre soluzioni alternative, calunniare, diffamare, seminare scontento e parlare alle spalle...cambia zona che qua il fuoco brucia.
Ho imparato che nella vita è giusto venire a compromessi, trovare punti di incontro, ma è anche giusto affrontare di petto certe situazioni ed eradicarle.
The choice is up to you



sabato 27 ottobre 2007

Another day...on the road to hell

E risiamo qua a bloggare...apparentemente senza motivo, in fondo non è successo nulla di memorabile: son sempre qua @ work, un mal di stomaco persistente e in rapida ascesa (probabilmente dovuto allo stress di questi giorni), ma nulla di più.
Diciamo che è solo la voglia di far passare il tempo un pelo più rapidamente in questa agonia che vien chiamata giornata lavorativa.
Pare strano, ma ogni giorno chiamano centinaia di persone e vacca miseria se c'è un motivo valido: la maggior parte non si connette perchè ha prolunghe chilometriche, non varia il dominio quando riceve la mail di variazione dominio (oppure varia da username@flat a @liberoflat senza mettere lo user), installa male o parzialmente il modem...i peggiori son quelli che si prendono il modem per i fatti loro in un qualunque negozio di pc poi chiamano perchè non lo sanno configurare. Se decidi di non fruire di un servizio allora non chiedere nemmeno l'assistenza bestia immonda di un clientidiota.
------------------------------------First stop-------------------------------------

2 commenti:

Lost in wonderland ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lost in wonderland ha detto...

Ho giusto qualche giorno fa pensato (e scritto QUI) più o meno le stesse cose, se vuoi sospirarci-riderci su :)

Sabrin... ehm... Stefania